Sede legale c/o | Unità Operativa di Medicina Nucleare - Padiglione Granelli | Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico Via F. Sforza 35, 20122 Milano - tel. 02.5503.8596 - fax 02.5503.8597 HOME L'ASSOCIAZIONE CHI SIAMO INIZIATIVE SOSTIENICI CONTATTI
Crescono i ‘BAR SENZA SLOT’: premiato l’undicesimo. Al via la campagna di promozione del PUNTO ORIENTAMENTO AL POLICLINICO. Milano, 15 Aprile 2014 – Si moltiplicano i bar che scelgono di non posizionare slot machine al loro interno. Per questo oggi è stato  premiato con l’attestato ‘Bar senza slot’ il Bar Milano Centro di  corso Europa, 5 che ha ricevuto il riconoscimento istituito dal  Comitato Jenner Farini e sostenuto dal Comune di Milano.  L’attestato è stato consegnato al titolare del bar, Claudio Finetti, dall’assessore alle Politiche sociali e Cultura della Salute,  Pierfrancesco Majorino, dal portavoce del Comitato Jenner  Farini, Luca Tafuni e da Claudia Buccellati, presidente  dell’associazione Per il Policlinico onlus, partner dell’iniziativa. La premiazione è stata anche l’occasione per lanciare la  campagna di promozione del Punto orientamento contro il gioco  d’azzardo patologico istituito dall’associazione Per il Policlinico   onlus presso il padiglione Sacco del Policlinico di Milano (via F.  Sforza, 35) presso il quale già in tanti hanno chiesto informazioni. “Le istituzioni -sostiene Pierfrancesco Majorino, assessore alle  Politiche sociali e Cultura della Salute - stanno da tempo  lavorando per dotarsi di adeguati strumenti per contrastare i  pericoli sociali e di salute che possono derivare dal gioco  d’azzardo. Proprio ieri il Consiglio comunale ha adottato il nuovo Regolamento edilizio che prevede il divieto di realizzare sale  gioco in prossimità di scuole, chiese, parchi e ospedali. Questa  lotta però, per essere veramente efficace, deve essere  accompagnata anche da un cambiamento culturale. E gli  esercenti che scelgono di non installare slot machine nei propri  locali sono in questo dei preziosi alleati”. “Il Comitato Jenner Farini - commenta il portavoce Luca Tafuni - continua a ricevere segnalazioni di bar senza slot e questo è sicuramente un segnale positivo in un momento in cui le cronache raccontano di tante sale da gioco che aprono ogni giorno. Ringraziamo i gestori che scelgono questa strada rinunciando a ulteriori incassi  dimostrando un forte senso civico”. “Grazie ai volontari dell’associazione Per il Policlinico - dichiara Claudia Buccellati, Presidente della Onlus – possiamo garantire una presenza amica quotidiana presso il padiglione Sacco dell’ospedale Policlinico. Il Punto orientamento contro il gioco d’azzardo patologico svolge un vero e proprio ruolo di punto di riferimento per chi, colpito da questa malattia, cerca un aiuto per guarire e uscirne per sempre.                                 Le cartoline no slot saranno disponibili in tutti i bar premiati in questi mesi e contribuiranno a creare una rete sul territorio contro il gioco d’azzardo patologico che indirizzerà gli interessati al Policlinico per un primo ascolto e, se necessario, agli ambulatori dell’ASL di competenza per un approfondimento”.